In data 30 ottobre 2014, è stato approvato definitivamente dal Consiglio dei Ministri il Decreto Legislativo c.d. “Semplificazioni”, contenente misure di semplificazione in ambito fiscale, in attuazione dei principi statuiti dalla Legge (delega) della “Riforma Fiscale”.

In particolare tra le misure adottate si ricordano le seguenti:

  • dal 1° gennaio 2015 arriverà, in via sperimentale, il 730 precompilato;
  • sono state rivisitate le modalità per l’esecuzione dei rimborsi annuali e IVA risultanti a credito nelle dichiarazioni annuali. Inoltre, è stato aumentato da euro 5.000 ad euro 15.000 l’importo dei rimborsi eseguibili senza alcun adempimento
  • la comunicazione delle operazioni con Paesi “black list” non ha più cadenza mensile o trimestrale ma diventa annuale, con l’aumento ad 10.000 del limite per l’esonero della presentazione della stessa.